vignette satiriche

Il fumetto politico risale probabilmente risalgono dai tempi di Martin Luther. Nella battaglia di Lutero contro la Chiesa cattolica, ha deciso che sarebbe utile registrare il supporto delle masse meno istruiti. Illustrando le ipocrisie che Luther ha visto nella Chiesa cattolica, fu in grado di influenzare l’opinione politica di molti di coloro che non riusciva a leggere.

Molti anni più tardi, Benjamin Franklin ha creato un altro famoso fumetto politico. Era l’immagine di un serpente mozzato con le parole, “JOIN, or DIE” scritto sulla parte inferiore. Il disegno è diventato un simbolo popolare nella cultura americana che è cresciuto a significare molto più di suo utilizzo originario.

Se ci muoviamo in avanti altri cento anni, ci imbattiamo in vignette di satira politiche in Harper settimanale. La pubblicazione stampata l’opera di Thomas Nast. Era un uomo di impressionante abilità nell’illustrazione, ma messaggi scritti dei suoi cartoni erano sempre abbastanza smussati.

Ebbe successo, tuttavia, nel portare l’attenzione di William Tweed. Tweed era un politico corrotto e vignette di Nast girato il pubblico contro Tweed che era famoso per aver detto, “Stop loro dannati immagini. Non mi interessa tanti quello che i giornali dicono di me. Miei elettori non possono leggere. Ma, dannazione, possono vedere immagini!”

Più tardi, un artista più sfumata è arrivato con il nome di Joseph Keppler. Keppler portato il Puck rivista austriaco negli Stati Uniti e iniziò a pubblicarlo in inglese. Era noto più per il suo spirito di ogni altra cosa, e le sue illustrazioni servita a chiarire le complesse questioni politiche per i lettori di Puck.

Poiché il tempo di questi primi pionieri, fumetti editoriali hanno continuato ad essere una grande parte del discorso politico. Hanno tenuto il passo con sentimento pubblico attraverso polemiche sui nativi americani, suffragio femminile, scandalo, celebrazione e intrighi.

Fumetti editoriali hanno anche spostato fuori dal Regno del giornale e la rivista. Si possono trovare fumetti sui critici e patriottici regali negli Stati Uniti e nel mondo.

Si possono trovare fumetti sui critici e negli Stati Uniti e nel mondo.
patriottici regali negli Stati Uniti e nel mondo.